• Large photos
  • Small photos

Ho fatto un sogno: c’ero Io, c’eri Te….

C’era un ragazzo.

Alcuni lo consideravano un Uomo.

Le idee confuse di chi sta scegliendo, di chi sta scegliendo la propria strada.
Le mattine dove la nebbia non è all’esterno ma dentro di Te, devi cercare di trovare una luce che ti permetta di illuminare la tua giornata.

Guardo dalla mia stanza di albergo il mondo fuori. Quel mondo che improvvisamente sembra non capirmi e i riflessi ambigui degli alberi sull’asfalto mi distraggono…

Gli occhi sono pieni di parole e la voce piena di silenzi.
Con una mano dall’armadio catturo il primo abito chiaro che vedo, stringo con un fiocco i lacci delle mie Superga e sono pronto per andare a cercare me stesso, o forse qualcun altro…
Voglio partire, anche se non basta un mare a volte a dividere i pensieri. Citando Baudelaire:”I veri viaggiatori partono per partire e basta: cuori lievi, simili a palloncini che solo il caso muove eternamente, dicono sempre “Andiamo”, e non sanno perché. I loro desideri hanno le forme delle nuvole.”

I had a dream: I was there, you were there

There was a boy.

They called him a man.

Confused ideas of who is choosing his own path.
Morning where the fog is not outside but inside of you, you must try to find a light that allows you to brighten your day.

I look the world outside of my hotel’s room. That world that suddenly seems not to understand me and the shadows of the trees on the asphalt distract me …

 

The eyes are full of words and the voice full of silences.
I take by the closet the first light-color dress I see , I grit my shoelaces of my Superga and I’m ready to look for myself, or maybe someone else …
I want to leave… even if it a sea sometimes not enough to cut my thoughts. Quoting Baudelaire: “The real travelers start to leave and just: hearts mild, similar to balloons that only the case moves eternally, they always say” Let’s go “, and do not know why. Their desires have the shapes of clouds.”

Starring: Mariano Di Vaio
Photographer: Gianluca Saragò
Stylist : Lucio Colapietro
Videomaker: Carlo Ziblab De Domenico
Written By: Andrea Patumi
Special thanks to Superga

la decisione la ricerca uscire gentlemen andare lui che indossa superga pensieroso restare viso corpo foto copertina

2 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

clear formPost comment