• Large photos
  • Small photos

_39Q0049 _39Q0050 _39Q0062 _39Q0085 _39Q0094 _39Q0138 _39Q0140 _39Q9795 _39Q9798 _39Q9799 _39Q9809 _39Q9814 _39Q9821 _39Q9824 _39Q9825 _39Q9826 _39Q9831 _39Q9834 _39Q9835 _39Q9852 _39Q9856 _39Q9864 _39Q9908 _39Q9914 _39Q9918 _39Q9921 _39Q9927 _39Q9928 _39Q9931 _39Q9941 _39Q9944 _39Q9947 _39Q9951 _39Q9955 _39Q9960 _39Q9961 _39Q9966 _39Q9968 _39Q9972 _39Q9990_39Q9966In Florence 17 to 20 June 2014, the scene of Pitti Immagine Uomo, the international event of reference for men’s fashion and trends of contemporary lifestyle.

This is the most important platform in the world.

In the 40s there was still a real industry were the small windows of the tailors, who created custom clothes, to weave the history of fashion, but the ground was more fertile to welcome new investors and entrepreneurs willing to bet in this promising sector.

In the ’50s, things change and so the Sala Bianca of Palazzo Pitti, 1952-1982, becomes the stage for memorable parades and worldwide phenomenon thanks to the high quality of Italian fashion, hence the name of the event that these days is on the lips of many.

From the pure white of the hall of the ancient Palace of the Grand Duchy of Tuscany had such a shining start of the Made in Italy and the history of Pitti Immagine that, with its manifestations, has helped make Florence a destination recognized not only for ‘ art and historical heritage, even for the style and savoir vivre of the present time.

If you are passionate about fashion is the perfect place to immerse yourself in rich fabrics and innovative styles, spending time so interesting from one stand to the next, and finding, perhaps, their own stylistic inspiration, in this 86th edition of Pitti Immagine Uomo.

 

A Firenze dal 17 al 20 Giugno 2014 è di scena Pitti Immagine Uomo, la manifestazione internazionale di riferimento per la moda maschile e le tendenze del lifestyle contemporaneo.

Si tratta della piattaforma più importante a livello internazionale.

Negli anni ’40 ancora non esisteva una vera industria dell’abbigliamento erano le piccole vetrine delle sartorie, che creavano capi su misura, a intessere la storia della moda, ma il terreno era sempre più fertile per accogliere nuovi investitori e  imprenditori pronti a scommettere in questo settore.

Negli anni ’50 le cose cambiano e così dalla Sala Bianca di Palazzo Pitti che, dal 1952 al 1982, diventa palcoscenico di memorabili sfilate e fenomeno mondiale grazie all’alta qualità della moda italiana, deriva il nome dell’evento che in questi giorni è sulla bocca di molti.

Dal candido bianco della sala dell’antica Reggia del Granducato di Toscana ha avuto così un fulgido inizio il Made in Italy e la storia di Pitti Immagine che, con le sue manifestazioni, ha contribuito a rendere Firenze una destinazione riconosciuta, oltre che per l’arte e il patrimonio storico, anche per lo stile e il savoir vivre del tempo presente.

Se si è appassionati di moda è il luogo ideale per immergersi tra stoffe pregiate e stili innovativi, spendendo così del tempo interessante tra uno stand e l’altro e trovando, magari, la propria ispirazione, in questa 86° edizione del Pitti Immagine Uomo.

 

2 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

clear formPost comment