4 BIO FRIZZ SMOOTHING TRICKS FOR YOUR HAIR
BOHEMIAN STREET STYLE: BOHO COUTURE IS THE NEW TREND

PARIS FASHION WEEK 2016 – NEW TRENDS FOR MEN


#PFW – Paris Fashion Week 2016

relax

Another Fashion Week is over, and it was incredible.
I definitely love the world of fashion, and I can’t wait for events like this. The atmosphere you can breathe during a Fashion Week is full of amazing inspirations, full of creativity. It’s always a joy for me to take part in events like these. Parisian air has something magical: the city of love is so inspiring, and the Paris Fashion Week is very sophisticated. You can literally feel the haute couture around you, and this sensation is addicting: delighting and insanely intoxicating, I’m in love with Paris.

berluti

NEW TRENDS
By the way, let’s talk about trends! In line with the Milano Fashion Week (you can read all about it here), the theme that features strongly is the bohemienne inspiration. A man who feels deeply connected with his body, a man who knows how to dress and loves details and accessories. Berluti interpreted this new men’s attitude in an impeccably elegant way: bags, backpacks, clutches, matched with geometrical coats, symmetrical lines and seventies colors like pastels and warms.

dior

PAST LOVES FUTURE
Dior interpreted the boho-chic trend in a different way: he matched fancy patterns with classical colors, and seventies lines like pants with large legs with modern rock trends like checkered sweaters.
The most original fashion show I’ve seen is Balmain’s one: an old Spanish inspiration expertly mixed with electric colors, leathers and soft velvets. It has been a pleasure for me to attend this event in front raw: Oliver Rousteing was incredible, it’s always exciting to spend some time with a friend with a creative mind. Talking about friends, Lucky Smith, Jon Kortajarena and Baptiste Giabiconi have been two of the main protagonist of this show, with their super cool elegance. The Balmain after party was great, here you can find some pics!

balmain

The only thing I was sorry about was to being unable to partecipate at the birthday party of my friend (and amazing photographer)  Mariano Vivanco,  but another adventure was waiting for me in Malaga! Now it’s time to go! I will tell you about this adventure soon, the only thing I can say is “MV Agusta”…

striscia ita
Amo infinitamente il mondo della moda, e non vedo l’ora di partecipare ad eventi come questo. L’atmosfera che si respira durante le Fashion Weeks è piena di nuove ispirazioni e di creatività, per questo è sempre un piacere partecipare alle settimane della moda. L’aria parigina ha qualcosa di magico: la città dell’amore offre molte ispirazioni, soprattutto durante questa settimana. Puoi letteralmente sentire l’alta moda intorno a te, e questa sensazione è inebriante: credo di essere innamorato di Parigi.

NEW TRENDS
Parliamo di nuovi trends! In linea con la Milan Fashion Week (di cui puoi leggere tutto qui), il tema che si delinea prepotentemente per questo nuovo anno è l’ispirazione Bohemienne. Un uomo che si sente profondamente connesso al suo corpo, un uomo che sa come vestire e che ama dettagli ed accessori. Berluti ha interpretato questa nuova attitudine in maniera impeccabilmente elegante: zaini, clutch, borse, abbinati a cappotti geometrici, linee simmetriche e colori anni ’70, come i pastello accostati a colori caldi.

IL PASSATO AMA IL FUTURO
Dior ha interpretato il trend boho-chic in maniera differente: mixando pattern estrosi con colori classici, linee anni ’70 come la gamba larga sui pantaloni con moderni trend rock come le felpe a scacchi.
Il Fashion Show più originale a cui ho partecipato è senz’altro quello di Balmain: ispirazione old-spanish sapientemente accostata a colori elettrici, pelli e velluti. Assistervi in front raw è stato emozionante: Oliver Rousteing è stato incredibile, è sempre un piacere passare del tempo con amici dalla mente così creativa. Parlando di amici, per Balmain hanno sfilato anche Lucky Smit, Jon Kortajarena Baptiste Giabiconi, eleganti e super cool. L’after party di Balmain è stato super, qui in gallery potrete averne un assaggio!

L’unico evento a cui purtroppo non ho potuto prendere parte è stato il compleanno di un amico (nonché grandissimo fotografo) Marco Vivanco, ma un’altra avventura mi stava aspettando a Malaga! Ora è tempo di andare! Vi racconterò presto di questa avventura, per ora dico solo “MV Agusta”…

Latest Comments
  1. william

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *