• Large photos
  • Small photos

THAT KIND OF THINGS THAT MAKES ME SAY “YESSS”

Coachella is a state of mind. The brightness of the colors, the positive vibes, the good (really good) music (actually the best music!). It’s that kind of experience you should do once in your life!
This year was so special in many ways… To be honest, my experience has also not started very well. The airline lost my bag, and inside of it there was ALL. Clothes, beauty-case, all! Imagine: me at the airport waiting for a baggage that would never come. What a sad scene. By the way, I was in LA, with nothing to wear, but when I saw my LA friends the whole things was pushed into the background! It’s always beautiful to spend some times with Californian people: they’re so relaxed, so joyful, so cool!
I don’t need to tell you, Coachella went very well, with the coolest music and well-dressed people everywhere. I spent a good time with my friends Hofit Golan, Emily Ratajkowsky, Alexis Ren, Jay Alvarrez, Andrè Hamann and it was the best time!
After that, I came back to LA (my baggage finally found), to film the video of my first song “Wait for me” with a very special crew… can’t wait to show you!
Meanwhile, when I was with the crew, we lost the camera, yay! The incredible thing is that the backpack with the camera was found by a professional photographer and, despite this camera was very precious she preferred to return it! God bless her! This act restore my faith in humanity, definitely!
Now it’s time to go!
Much love,
MDV


ITALIANO

COACHELLA IS A STATE OF MIND. Lì i colori sono più vividi, le vibrazioni positive, la musica è incredibile (veramente incredibile!). Insomma, è quel tipo di esperienza da fare una volta nella vita!
Quest’anno è stato speciale in molti modi, positivi e non. Ma partiamo dall’inizio… Dopo ben 16 ore di viaggio, atterro a LA. Stanco e rimbambito dal jet lag, mi dirigo al ritiro bagagli. Aspetto 10, 20, 30 minuti, niente. Poi mi chiamano dicendo che il bagaglio è stato perso. Una scena veramente tragicomica. Vabè, cosa vuoi che sia… dentro c’era soltanto tutto il mio mondo! Tutti i look per il Coachella ovviamente, il beauty-case, tutto. Ma quando ho visto i miei amici, è passato in secondo piano! è incredibile come i californiani siano capaci di farti dimenticare i problemi, con il loro stile di vita rilassato e gioioso! Non hai niente da metterti? nessun problema, tanto c’è il sole a scaldarti! Non hai più nessun prodotto per capelli? c’è sempre l’acqua (dopotutto, perché giocare sull’effetto bagnato quando puoi direttamente bagnare i capelli?). Loro si che sanno vivere!
Coachella alla fine è andato benissimo, che ve lo dico a fare? :)
Finito il primo weekend, sono tornato a LA per girare il video della mia prima canzone “Wait for me”… non vedo l’ora di mostrarvelo! Anche in questo caso non mancano le storie da raccontare: eravamo con la crew a girare alcune scene del video, quando ci accorgiamo di aver perso lo zaino con tutta l’attrezzatura. Videocamera, fotocamera, droni… tutto! La cosa incredibile è stata che il giorno dopo, lo zaino è stato trovato da una fotografa professionista che, nonostante il valore di tutta quell’attrezzatura, ci ha restituito tutto, restituendomi fiducia nell’umanità… Dio la benedica!
Comunque, ora devo proprio andare!
A presto!
MDV

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

clear formPost comment