• Large photos
  • Small photos

The couture week in Paris is the most high expression of the world of Haute Couture.

Avant garde, clothing from the next century, new fabrics and lines, unknown geometries. In a world, perfection. This week offer also the opportunity for a hundred fashionistas to show their own style, so during this time we can saw new, fancy street-style trends.

I found on Vogue a super cool photographer, Phil Oh, who photographed some of the most stylish man and woman in the streets of Paris, during this week.

Phil Oh is a street style photographer and the blogger of Street Peeper. “I started my blog in 2006 and I travel around the world taking photos of people who I thought had fun and interesting style. I’m also recently become a contributor to Vogue.com (US) and to other international magazines like Harper’s Bazaar Australia, Elle China, and more. I try to mix up the photos between industry insiders, kooky fashion kids, streetwear dudes, and other random people who catch my eye.” -Phil Oh for The Guardian.

ITALIANO

La Couture Week parigina è la più alta espressione del mondo dell’Haute Couture.

Avant Garde, abiti usciti direttamente dal prossimo secolo, nuove linee e tessuti, geometrie sconosciute. In una parola, perfezione. Questa settimana è anche l’opportunità concreta, per centinaia di fashionisti, di mostrare il loro stile, dunque questo è il tempo giusto per scovare nuovi, estrosi trends dello street-style.

Su Vogue ho trovato un fotografo assolutamente cool, Phil Oh, che ha fotografato le donne e gli uomini più stilosi delle strade di Parigi, durante questa settimana.

Phil Oh è un fotografo e un blogger (Street Peeper è il suo blog). “Ho creato il mio blog nel 2006 e ho lavorato in tutto il mondo, fotografando tutti coloro che credevo avessero uno stile divertente e interessante. Sono inoltre diventato un contributor per Vogue.com ed altri magazine internazionali come Harper’s Bazaar Australia, Elle China, e altri. Ho provato a mixare le foto tra industria della moda, adorabili bimbi alla moda, ragazzi streetwear e persone a caso che hanno attirato il mio sguardo.” –Phil Oh per The Guardian.

Credits: photo by Phil Oh for Vogue

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

clear formPost comment